Maillot Chicago Bulls Rabais Paris | The Heritage con Charlotte Hornets e Chicago Bulls Jerseys

Published In: ROOT Created Date: 2017-12-26 Hits: 140 Comment: 0

Il gruppo, che si unì alla lega durante il periodo 1988-89 nella NBA, fu inizialmente nominato Charlotte Spirit, ma fu rinominato Charlotte Hornets poco dopo che gli ammiratori della comunità si opposero. Maillot Chicago Bulls Volevano rendere omaggio al Common Cornwallis britannico che osservava "C'è un ribelle che guida ogni cespuglio, è davvero un vero nido di calabroni" in riferimento alla resistenza nel North Carolina. 

Tuttavia il gruppo è partito per la marca New Orleans nel 2002, quando la città di Charlotte ha rifiutato i finanziamenti quando il proprietario, George Shinn, è stato trascinato in uno scandalo di abusi sessuali. Maillot Chicago Bulls Aderire al trasferimento è stata la rivelazione con il nuovo simbolo della squadra, un pungiglione a strisce viola con calabrone verde - Hugo, la mascotte dell'equipaggio - con una H viola con Charlotte stampata in bianco sulla parte superiore del corpo che gocciolava una pallacanestro arancione, anche se con le pastiglie sportive con lacci viola e anime verde acqua.

Maillot Derrick Rose Swingman Rouge Adidas - NBA Chicago Bulls #1 Enfant de Extérieur

 

È stato assolutamente incorporato in tutte le aree della grafica del team, che comprende uniformi, articoli, marketing e pubblicità. Le uniformi della casa sono di colore bianco con finiture viola, oro e verde acqua, "New Orleans" in verde acqua delineato in viola e anche le quantità in verde acqua delineate in viola e oro. Maillot Chicago Bulls Le uniformi stradali sono verde acqua con rifiniture viola, oro e bianco, "New Orleans" in bianco delineato in viola più le figure in bianco delineato in viola e oro. Tutti conoscono Chicago Bulls dalla forza lavoro NBA che il leggendario Michael Jordan ha portato alla vittoria. Maillot Derrick Rose Swingman Rouge Adidas - NBA Chicago Bulls #1 Enfant de Extérieur Non era stata una persona nei gruppi a battere quando si unì al campionato nell'anno 1996-67. Ma tutti gli altri gruppi sono stati scossi dalla metà degli anni '80 insieme alla stesura di Michael Jordan, che è probabilmente il miglior partecipante di tutti i tempi. Non una persona si è verificata alla pari delle sue prolifiche tecniche di punteggio e difesa. La sua capacità di saltare gli acquisì i soprannomi "Air Jordan" e "His Airness". Per mezzo di lui come pure il robusto supporto forgiato assemblato per il tuo gruppo, che include Horace Grant e Scottie Pippen tra gli altri. I Bulls hanno ottenuto tre stagioni consecutive: 1990-91, 1991-92 e 1992-93. 

 

Jordan poi è andato in pausa dall'arena di basket per perseguire un lavoro nel baseball. Poi tornò di nuovo nel 1995 e diede all'equipaggio la sua ripetizione "three-peat" nel 1996, 1997 e 1998 poco prima di rimanere nuovamente nella scena del basket nel 1999. Maillot Chicago Bulls Tornò di nuovo nel 2001 ma come sezione con i Washington Wizards. In concomitanza con lo sfondo della vittoria dei Bulls, le maglie indossate dalla forza lavoro. La loro uniforme domestica è di colore bianco con i BULLS pubblicati su tutto il petto e la selezione corretta sotto. Inoltre avevano un'uniforme domestica con tutta la varietà di partecipanti posizionata fuori centro, una leggera partenza con le uniformi di residenza originali dei Tori. Questa edizione, indossata da Jerry Sloan, era pulita e disordinata. La divisa stradale Bulls ha mostrato il loro colore rosso con una scritta 'Chicago' sul davanti. Mentre alla fine degli anni '80, Michael Jordan aveva messo su un cremisi molto più solido con i Bulls sul maggiore, esattamente come la loro uniforme di residenza, ma in viola. Verso la fine degli anni '90, i Bulls pubblicarono una nuova street jersey composta da un suono nero con gessati rosa. L'ultima incarnazione nell'uniforme da strada dei Bulls si stacca dai gessati ed è particolarmente una bella gamma lucida con CHICAGO dall'ingresso.

source: Boutique Nba France - 2017 Maillot NBA Pas Cher - Classement NBA amasa.fr

Leave A Comment

Captcha